Gruppo CNR - WoW

Gruppo CNR - WoW

Il gruppo di lavoro Win on Waste nasce informalmente nel 2018 con la Notte dei Ricercatori nell’Area della Ricerca Cnr di Pisa come aggregazione spontanea di ricercatori e tecnici interessati a proporre una attività di divulgazione per la cittadinanza invitata a partecipare con la realizzazione di un percorso multidisciplinare chiamato “Ricerchiamo i rifiuti”. Il percorso ha coinvolto trasversalmente più istituti dell’Area della Ricerca del Cnr di Pisa che insieme hanno organizzato una serie di laboratori, seminari, banchetti dimostrativi, mostre di opere realizzate da artisti e artigiani con materiali di recupero, proiezioni di documentari, il tutto volto a sensibilizzare grandi che piccini su temi ambientali, sull’impatto dei rifiuti sulla natura, ma anche come la ricerca sia in grado di far fronte al recupero e alla valorizzazione degli scarti sia di natura plastica sia derivanti dalle produzioni agro-alimentari. All’interno del percorso sono state invitate anche associazioni esterne al CNR sensibili al tema proposto e Rossano Ercolini, vincitore del Goldman Environmental Prize 2013, prestigioso premio in ambito ambientale.
Dopo la prima esperienza molto partecipata e apprezzata dal pubblico, altri istituti si sono avvicinati al gruppo e dai sei iniziali siamo arrivati a nove, tutti legati dalla stessa idea di base: per promuovere sensibilità e consapevolezza ambientale è necessario integrare i progetti scientifici con informazioni e formazione, che coinvolgano i cittadini verso comportamenti quotidiani corretti e verso cambiamenti di stili di vita.
È stata perciò creata la mission del gruppo che intende “Promuovere ed attuare attività di informazione scientifica a scopo educativo-didattico per sensibilizzare e condurre l’opinione pubblica verso uno stile di vita ecosostenibile.”
Con questi propositi, la Notte dei Ricercatori 2019 all’Area della Ricerca Cnr di Pisa, ha visto il gruppo di tecnici e ricercatori impegnati in un percorso di sensibilizzazione ambientale ancora più ricco e diviso su diverse piazze e su più giornate (http://nottedeiricercatori.pisa.it/wow-win-on-waste/). Non solo, infatti, all’interno dell’Area della Ricerca, ma anche in Largo Ciro Menotti a Pisa e in Sala Consiliare a Calci. Oltre ai seminari, laboratori interattivi, giochi e mostre, l’offerta divulgativa ha previsto un collegamento con i ricercatori e i tecnici della base Concordia in Antartide, che rispondevano in diretta alle domande poste da due classi di alunni di quarta elementare, dopo aver raccontato in maniera semplice, ma allo stesso tempo scientificamente rigorosa, le attività di ricerca che svolgono quotidianamente e l’importanza dei risultati da loro raccolti sulla comprensione dei cambiamenti e della tutela dell’ambiente. La mostra proposta ha visto anche il coinvolgimento del Gruppo Hera, che ha portato in Area opere artistiche create con gli scarti plastici nell’ambito del loro progetto ventennale SCART.
A fine 2019 il gruppo di lavoro si è arricchito con la presenza di altri ricercatori, e ad oggi siamo 20 tra tecnici e ricercatori, strutturati e non, di dieci istituti diversi.
Le competenze dei componenti spaziano dalla chimica alla fisica, dalle scienze della terra alla biologia, dalle scienze marine agli ecosistemi terrestri, dall’utilizzo dei droni per il monitoraggio all’informatica e alla comunicazione scientifica. Un insieme di competenze per l’educazione allo sviluppo sostenibile che diventa oggi un obiettivo strategico per il presente e per il futuro della specie umana.

Eventi Gruppo CNR - WoW

Promosso da:

Organizzato da:

Media Partner: