Claudia Attimonelli

Claudia Attimonelli

Claudia Attimonelli è ricercatrice in Teorie del Linguaggio e Scienze dei Segni, insegna Studi visuali e cultura digitale ed Immaginario, media e cultura visuale all’Università degli Studi di Bari Aldo Moro; è docente del Master in Giornalismo dell’Ordine dei Giornalisti all’Università Aldo Moro di Bari dove insegna: Studi visuali e multimediali. È responsabile del progetto di Ricerca MEM – Mediateca Emeroteca Musicale per il quale cura la mostra itinerante Sulle Tracce di David Bowie; organizza i Dialoghi sul Big – Bari International Gender Film Festival sulle culture di genere. Le sue ricerche si disseminano fra corporeità, media e cultura digitale, studiosa dell’Afrofuturismo. Tra le sue pubblicazioni recenti: L’estetica del malessere. Il nero, il teschio, il punk nei paesaggi mediatici contemporanei (2020); Un oscuro riflettere. Black Mirror e l’aurora digitale (con V. Susca, Mimesis 2020, Montreal 2020); Techno. Ritmi afrofuturisti (2008-2018); Pornocultura. Viaggio in fondo alla carne (con V. Susca 2016, tradotto in 4 lingue); To be continued. Il destino dei corpi nei serial televisivi (con A. D’Ottavio 2012).

Eventi Claudia Attimonelli

Promosso da:

Organizzato da:

Media Partner: