Cibern/Etica

Cibern/Etica

Emozioni e sentimenti caratterizzano da sempre l’essere umano e la sua capacità espressiva. Se Cartesio associava le emozioni umane a un antico retaggio animale poco connesso al pensiero cerebrale, Darwin attribuiva loro non solo un carattere di adattamento ma un segnale evolutivo legato all’istinto di sopravvivenza, all’elaborazione veloce delle informazioni.

E i robot? Potranno mai apprendere la capacità di azione autonoma, illuminata dalla capacità di elaborare comportamenti corretti nelle situazioni più disparate? L’intelligenza artificiale lavora perché i robot possano percepire stati d’animo come la paura, la tristezza, l’allegria, ma sarà sufficiente a renderli “umani”? Il percorso della robotica e dell’Intelligenza Artificiale è ancora lungo finché gli esseri androidi di “Blade runner” – indistinguibili dagli esseri umani – diventino un traguardo raggiunto. Ma non è più fantascienza bensì una realtà a portata di mano, umana o robotica che sia. E se non riusciremo più a distinguere un essere umano da un robot sarà solo perché noi umani non avremo più voglia di imparare, mentre i robot avranno un universo da scoprire.

  • 10 ottobre, Centro Congressi Le Benedettine

Eventi Cibern/Etica

Promosso da:

Organizzato da:

Media Partner:


		
Events Eventi
{{eventType.title}} {{eventType.title}}
Speakers Protagonisti
{{event.titleEN}} {{event.titleIT}}
{{speaker.title}} {{speaker.title}}
{{title}} {{title}}
Date and Time: Date e Orari:
Dal From {{item.start}} - al to {{item.end}}
With: Con:
{{item.title}}
Venue: Sede:
{{item.title}}
Typology: Tipologia:
{{item.title}}
Language: Lingua:
{{item.title}}
Vedi tutti i Dettagli e le Date See all the details and dates
{{title}} {{title}}
Events: Eventi: {{item.title}}
Vedi i Dettagli See the details