Ogni giorno produciamo pensieri grazie ai quali vengono prodotte informazioni. informazioni che vengono collezionate sotto forma di dati con i quali alimentiamo un ecosistema che ci permette di determinare la nostra realtà. Quando ci troviamo di fronte ad enormi quantità di dati la rappresentazione visiva attraverso l’utilizzo di immagini, suoni, sistemi interattivi e elementi fisici ci facilita la comprensione e di conseguenza l’informazione diventa più leggibile.

We are not numbers II è un’installazione cinetica interattiva ideata e progettata per Internet Festival. Gli utenti potranno disegnare il loro pattern attraverso un’applicazione per tablet. Le texture generate saranno visualizzate in tempo reale su uno schermo di pixel fisici in movimento.
Iscrizioni su wearenotnumbers.eventbrite.it.

A cura di Studio Roberto Fazio.